FANTIC, LA NUOVA SEDE HI-TECH

FANTIC MOTOR INAUGURA LA NUOVA SEDE HI-TECH: QUATTROMILADUECENTO METRI QUADRI E TETTO FOTOVOLTAICO.

IL MARCHIO DI VENETWORK SCOMMETTE SULLE E-BIKE.

Dopo un 2020 segnato dall’acquisizione di Motori Minarelli, non si ferma la corsa di Fantic. Per l’anno in corso si prevede un fatturato triplicato: obiettivo 150 milioni di euro.

Santa Maria di Sala, 28 settembre 2021 – Quattromiladuecento metri quadri, il tetto rivestito dai pannelli di un impianto fotovoltaico e, all’interno, uno stabilimento ipermoderno interamente dedicato alla produzione di e-bike: è l’identikit della nuova sede di Fantic Motor, inaugurata questa mattina a Santa Maria di Sala, nel Veneziano, che comprende 3.600 metri quadri destinati alla produzione e 600 metri quadri per le attività direzionali. Presenti alla cerimonia anche il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che taglia il nastro ufficializzando l’apertura. Oltre alla Presidenza della Regione erano presenti il Vicario della diocesi di Treviso per la benedizione, il Sindaco di Santa Maria di Sala, la famiglia di Francesco Moser, il più famoso tennista italiano Adriano Panatta e molti altri ospiti di rilievo.

Fantic Motor raggiunge così una capacità produttiva pari a 50 mila biciclette all’anno. Il quartier generale inaugurato oggi si va ad aggiungere ai due stabilimenti già esistenti a Quinto di Treviso e a Santa Maria di Sala, oltre che al sito produttivo della Motori Minarelli di Calderara di Reno (BO), che Fantic Motor ha rilevato da Yamaha Motor Europe a fine 2020.

Per Fantic, che sette anni fa è stata acquisita e rilanciata dalla rete di imprenditori VeNetWork ed è guidata dal presidente Tiziano Busin e dall’amministratore delegato Mariano Roman, si tratta di un nuovo passo di un percorso di crescita entusiasmante.

Lo dimostrano i dati del fatturato, passato dagli 800 mila euro registrati nel 2014 ai 47 milioni del 2020, cifra che secondo le previsioni dell’azienda è destinata triplicare al termine del 2021, raggiungendo i 150 milioni. La strategia di sviluppo perseguita dal management ha puntato al rilancio di un brand di successo – fondato nel 1968 – in un’ottica di sostenibilità: dal Caballero elettrico alle e-bike ai monopattini, Fantic Motor si è posizionato come player di primo piano e al 100% Made in Italy nel settore della mobilità green.

EICMA 2021 riparte dal 23 novembre con mascherina e Green Pass obbligatori

EICMA 2021, L’edizione numero 78 che avrebbe dovuto tenersi lo scorso anno ma era stata cancellata per Covid, si terrà dal 23 e il 28 novembre e sarà a prova di Covid
scopri di più

CABALLERO AI VERTICI DEL TROFEO SCRAMBLER 2021

Il 3 e 4 luglio in Sardegna, a Sinnai, si è svolto il Trofeo Scrambler FMI 2021 che ha visto primeggiare nella classifica assoluta Adelio Lorenzin in sella alla Fantic Caballero 500 (secondo il sabato e primo la domenica). In gara, sul Fantic Caballero 500, anche il Presidente FMI Giovanni Copioli, terzo classificato nell'assoluta del sabato e secondo di classe (Scrambler Heavy) alle spalle di Lorenzin.
scopri di più

Cabaraduno

Grande euforia e partecipazione al Cabaraduno dedicato alla community, svoltosi sabato 17 luglio nella suggestiva e originale atmosfera di Wildays, a Salsomaggiore Terme. All’evento sono stati presenti più di 30 Caballeros, che hanno condiviso insieme una giornata di festa, confronto e passione. Il raduno, iniziato la mattina, è partito da Wildays e proseguito verso le panoramiche e spettacolari colline di Varano per poi concludersi di nuovo a Wildays per un pranzo tutti insieme.
scopri di più